Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/12/2016 alle ore 12:52

Attualità e Politica

13/04/2016 | 19:01

Gioco patologico, Umbria: riduzione dell'Irap a chi disinstalla le slot e distanze minime di 500 metri nelle modifiche alla legge regionale

facebook twitter google pinterest
Gioco patologico Umbria slot

ROMA - E' stato illustrato oggi, in Commissione Sanità della Regione Umbria, il disegno di legge che modifica le norme sul contrasto al gioco patologico: secondo quanto prevede il testo, la riduzione dell'aliquota Irap sarà applicata esclusivamente agli esercizi che disinstallino le slot, mentre viene fissata in 500 metri la distanza dai luoghi sensibili delle sale che ospitano gli apparecchi. RED/Agipro 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password