Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 08/12/2016 alle ore 10:11

Attualità e Politica

26/11/2015 | 18:15

Grecia, Opap porta il Governo in tribunale: chiesti danni per un miliardo

facebook twitter google pinterest
Grecia Opap porta il Governo in tribunale: chiesti danni per un miliardo

ROMA – Le modifiche alle norme per il settore dei giochi in Grecia danneggiano Opap e infrangono gli accordi presi dall’azienda in sede di assegnazione delle concessioni: è quanto sostiene la compagnia, che con una nota fa sapere di aver intrapreso delle azioni legali contro il Governo, con una richiesta depositata oggi alla Corte Internazionale degli Arbitrati di Londra che stima danni per oltre 1 miliardo di euro.

In particolare Opap contesta la modifica alla tassazione – con un diritto fisso da 5 centesimi per ogni transazioni di gioco da destinare all’erario a partire da gennaio 2016 – che renderebbe le operazioni antieconomiche per la società e sarebbe un favore indiretto a chi opera senza concessione. In discussione anche il nuovo regolamento della Gaming Commission ellenica, che nel luglio scorso ha sospeso il lancio delle VLT. FP/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password