Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 09/12/2016 alle ore 10:30

Attualità e Politica

05/08/2016 | 15:56

Gruppo Snai: nel primo semestre raccolta a 5,4 miliardi di euro, margine lordo a 67,7 milioni, confermato il trend di crescita

facebook twitter google pinterest
Gruppo Snai primo semestre

ROMA - Ricavi per 442,4 milioni di euro, margine operativo lordo da 67,7 milioni di euro, un EBIT di 38,9 milioni ed un Risultato Netto negativo per 0,4 milioni di euro: sono i risultati del Gruppo Snai per il primo semestre del 2016, comunicati dal Consiglio di Amministrazione della società che ha approvato oggi la relazione finanziaria semestrale.

 

 

Il business di Snai nel primo semestre del 2016 è stato caratterizzato dalle dinamiche e dagli eventi seguenti:

  • raccolta complessiva in crescita a 5.356 milioni di euro, con dinamiche particolarmente positive registrate nelle scommesse sportive e nei giochi online;
  • avvio dell’azione di contenimento dei costi operativi a seguito dell’integrazione con il gruppo Cogemat;
  • completa riapertura e gestione dei punti vendita Finscom ed ex SIS;
  • incremento sia degli eventi offerti tramite palinsesto complementare sia degli eventi Live quotati;
  • utilizzo di nuove e più efficaci campagne di comunicazione e acquisizione della clientela online;
  • presenza nel palinsesto di giugno del campionato europeo di calcio.

 

Il totale dei ricavi ammonta a 442,4 milioni di euro nel primo semestre 2016 contro 282,8 milioni di euro del primo semestre 2015 con un incremento del 56,4%, da attribuirsi principalmente all’effetto combinato dell’integrazione del gruppo Cogemat e della riapertura dei punti vendita Finscom ed ex SIS, dalla presenza nel palinsesto di giugno delle partite del campionato europeo di calcio, oltre alle positive dinamiche registrate dalle scommesse sportive e dai giochi on line.

 

Gruppo Snai, grazie a integrazione Cogemat nel primo semestre raccolta slot e Vlt vola a 3,8 miliardi di euro

ROMA - I volumi di raccolta del Gruppo Snai per slot e Vlt nel primo semestre del 2016 sono di “3.800 milioni di euro contro 1.475 milioni di euro dell’analogo periodo del 2015 grazie all’integrazione con il gruppo Cogemat (raccolta pari a 2.266 milioni di euro nel primo semestre 2016) ed alle attività? di sviluppo ed ottimizzazione della rete distributiva”.

E’ quanto si legge nella nota del gruppo con i risultati del primo semestre dell’anno. Ancora per il settore slot e Vlt “i ricavi si attestano a 308 milioni di euro contro 149 milioni di euro dei primi sei mesi del 2015. A fine giugno 2016 il gruppo SNAI gestisce 63.259 AWPs e 9.949 VLTs”. Al 30 giugno oltre il 75% delle AWP attive sulla rete SNAI sono aggiornate con le schede a payout 70%.

Scommesse sportive: in sei mesi raccolti 509 milioni di euro (+41,7%)

 

La raccolta delle scommesse e di altri giochi a base sportiva del Gruppo Snai fra gennaio e giugno 2016 è stata di “509 milioni di euro rispetto a 359 milioni di euro dell’analogo periodo dell’anno precedente (+41,7%)”. E’ quanto si legge nella nota del gruppo con i risultati del primo semestre dell’anno. Il 26,3% delle scommesse, pari a 134 milioni, “derivano dal canale on-line. I ricavi netti dei giochi a base sport si attestano a 68 milioni di euro rispetto a 50 milioni di euro del corrispondente periodo 2015. A fine giugno 2016 i punti di vendita del Gruppo SNAI (agenzie e corner sportivi) sono pari a 1.598”. Sempre nel primo semestre il pay out, le somme restituite ai giocatori in vincita, è stato “pari al 83,3% rispetto al 81,7% dell’analogo periodo del 2015”.

Scommesse ippiche: 126 milioni di euro raccolti in sei mesi (+13%)

Il volume di gioco per le scommesse ippiche del Gruppo Snai nei primi sei mesi del 2016 è stato di “126 milioni di euro (comprensivi di 10 milioni riferibili al Gruppo Cogemat), in crescita rispetto ai 111 milioni di euro dello stesso periodo dell’anno precedente (+13%)”.

E’ quanto si legge nella nota del gruppo con i risultati del primo semestre dell’anno. I ricavi delle scommesse ippiche comprensive dell’ippica nazionale crescono di 1 milione di euro: al 30 giugno 2016 ammontano a 11 milioni di euro rispetto a 10 milioni di euro del corrispondente periodo del 2015.

Crescita per gioco online (443 milioni) e scommesse virtuali (162 milioni)

Grazie a una nuova strategia e al lancio del nuovo sito internet “i primi sei mesi del 2016 vedono in crescita il comparto dei giochi a distanza GAD (Online Games) sia per raccolta, che passa da 349 milioni di euro nel primo semestre 2015 a 443 milioni nel corrispettivo semestre 2016, sia per ricavi che si attestano ad 11 milioni di euro, rispetto ai 9 milioni di euro dello stesso periodo del 2015”. E’ quanto si legge nella nota del Gruppo Snai con i risultati del primo semestre dell’anno. L’azienda rileva inoltre una buona performance per le scommesse virtuali, con un volume di raccolta cresciuto a “162 milioni di euro rispetto ai 131 milioni di euro dello stesso periodo del 2015, con ricavi netti per 23 milioni di euro (19 milioni di euro nei primi sei mesi del 2015)”.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password