Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 05/12/2016 alle ore 19:04

Attualità e Politica

20/09/2016 | 12:39

Hbg Gaming presenta il blog “Gioca con la testa”

facebook twitter google pinterest
Hbg Gaming gioca con la testa

ROMA - Hbg Gaming offre ai propri consumatori un sistema con regole chiare e trasparenti, dove oltre allo svago vengono garantite sicurezza, legalità, garanzie sulle vincite. Consapevole di operare in un settore che richiede grande responsabilità, l’azienda pone una forte attenzione alla tutela del consumatore finale. Il blog “Gioca con la testa” nasce proprio da questa consapevolezza, e dalla conseguente volontà di divulgare una cultura del gioco sano e responsabile, e di prevenire comportamenti non equilibrati e potenzialmente dannosi. “Il lancio del blog rappresenta per Hbg Gaming un passo avanti nella strategia di responsabilità sociale messa in campo dall’azienda, che non si ferma alle singole iniziative ma intende mettere in atto una serie di azioni integrate mirate al coinvolgimento sempre più diffuso ed efficace dei propri stakeholder”, ha spiegato il direttore generale del gruppo, Giuseppe Calzolaio. In linea con i propri valori guida, Hbg Gaming intende comunicare in maniera sempre più chiara e trasparente, sia verso l’interno che verso l’esterno, favorendo un libero e rispettoso scambio di informazioni. “Il blog – prosegue il direttore - è uno strumento comunicativo che, proprio per le sue caratteristiche intrinseche, ci consentirà di rimanere in contatto con un pubblico sempre più vasto, faciliterà il dialogo ed il confronto con i soggetti interessati, fornendo al contempo consigli e suggerimenti utili perché il gioco resti esclusivamente un’occasione di svago, che non deve mai degenerare”.
Il blog si colloca nell’ambito del Progetto Gioco Responsabile, nato nel 2012, un programma volto a promuovere una comunicazione chiara ed esaustiva sul gioco per facilitare le scelte consapevoli, informando sui rischi di un comportamento di gioco eccessivo e ponendo particolare attenzione alle categorie più vulnerabili a causa dell’età e della posizione sociale. Al progetto Hbg Gaming dedica un progressivo e costante impegno, che si declina nelle diverse attività afferenti alle seguenti principali aree di intervento: garantire il divieto di gioco ai minorenni, promuovere il gioco responsabile e prevenire comportamenti di gioco problematici; comunicare, informare e fornire assistenza ai consumatori finali di gioco.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password