Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2016 alle ore 20:21

Attualità e Politica

06/11/2015 | 15:58

Legge di Stabilità, Santini (Pd): "Sui giochi necessario ragionamento complessivo"

facebook twitter google pinterest
Legge Stabilità SANTINI PD

ROMA - “Sul tema dei giochi crediamo che serva un ragionamento complessivo sulla materia, anche tenendo conto del fatto che il governo non ha esercitato la delega su di essa”. Lo ha spiegato il capogruppo Pd in commissione Bilancio del Senato, Giorgio Santini, nel corso della conferenza stampa a Palazzo Madama per la presentazione degli emendamenti alla legge di stabilità. "Ci muoveremo nell'ambito dell'iniziativa parlamentare che è già stata incardinata (il ddl sul riordino del settore presentato dal senatore Franco Mirabelli, ndr), stralciando eventualmente le parti che non sono compatibili con la manovra, così da arrivare a una regolazione qualitativa che dia al gioco sostenibilità umana oltre che economica. Vedremo dunque se si potrà agire già con la Legge di Stabilità e allo scopo presenteremo un emendamento, altrimenti lo faremo dopo la sessione di bilancio, a gennaio 2016". In merito al divieto di pubblicità sul gioco, infine, Santini ha specificato: "Riteniamo che sia giusto vietare la pubblicità, ma all’interno di un quadro di regolamentazione. Stiamo valutando se presentare una richiesta di modifica in questo senso”.
FP/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password