Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 05/12/2016 alle ore 19:04

Attualità e Politica

11/12/2015 | 18:08

Legge di stabilità: approvati tre subemendamenti sui giochi

facebook twitter google pinterest
Legge di stabilità: approvati tre subemendamenti sui giochi

ROMA - La Commissione Bilancio della Camera ha approvato la riformulazione del subemendamento Schullian (Misto) che chiede di applicare le sanzioni previste dal decreto Abruzzo "esclusivamente ai concorsi a premio per i quali è stata accertata la coincidenza con attività di gioco riservate allo Stato o l'elusione del monopolio statale". Tali norme "si applicano anche alle sanzioni già irrogate, ma non definitive al momento dell'entrata in vigore della presente legge, in quanto non impugnate o ancora suscettibili di impugnativa".

ENTI LOCALI - Approvati gli identici subemendamenti Baroni (M5S) e Basso (PD) che chiedono di escludere i "soggetti economici" da quelli che saranno tutelati dall'intesa raggiunta in sede di Conferenza Unificata Stato, regioni ed enti locali, quando saranno individuati i criteri per la distribuzione territoriale del gioco. MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password