Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 08/12/2016 alle ore 17:35

Attualità e Politica

10/03/2016 | 09:04

Legge europea 2015, Commissione Politiche UE: tre emendamenti sui giochi di Lega Nord e M5S

facebook twitter google pinterest
Legge europea 2015 Commissione Politiche UE emendamenti giochi

ROMA - Sono 64 gli emendamenti presentati in Commissione delle Politiche dell'UE alla Legge Europea 2015 che, all'articolo 5, contiene una norma sulle tassazione delle vincite dei giocatori italiani nei casinò esteri. Tra le proposte di modifica presentate, il senatore Endrizzi (M5S) chiede che le vincite «sia che siano state conseguite in case da gioco autorizzate in Italia o in altri Stati membri dell'Unione europea o nello Spazio economico europeo, costituiscono reddito per l'intero ammontare percepito nel periodo di imposta, senza alcuna deduzione, fatta salva l'applicazione delle Convenzioni internazionali contro le doppie imposizioni, ove esistenti». Due emendamenti del senatore Candiani (Lega Nord), invece, propongono di aumentare il prelievo sulle slot per finanziare alcune misure previste dal provvedimento. MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password