Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 08/12/2016 alle ore 17:35

Attualità e Politica

29/10/2015 | 08:43

Legge di stabilità, Azzollini (AP): «Fissare un termine anche per la presentazione degli emendamenti del Governo»

facebook twitter google pinterest
Legge stabilità Azzollini Fissare un termine emendamenti governo

ROMA -  Il senatore Antonio Azzollini (AP), intervenuto nella discussione in Commissione Bilancio sulla Legge di Stabilità, ha invitato il presidente della Commissione Giorgio Tonin i (PD) a «considerare l'opportunità, pur nel pieno rispetto delle prerogative regolamentari dei relatori e del Governo, di fissare un termine ultimo anche per le proposte emendative dell'Esecutivo, al fine di prevenire malintesi e interventi affrettati che si spingano fino alla fase più avanzata dei lavori». Una richiesta condivisa dalla senatrice Silvana Comaroli (Lega Nord), che ha invitato «il Governo a presentare i propri emendamenti in modo tale da consentire alla Commissione di poterli esaminare ed evitare quanto accaduto lo scorso anno, quando gli emendamenti governativi sono arrivati poco prima dell'esame dell'Assemblea ed in gran numero». Questa mattina la Commissione Bilancio dovrà votare il parere preliminare sulle coperture e sul contenuto proprio della Legge di Stabilità, mentre alle 9.30 è convocata l'Aula per le comunicazioni del presidente del Senato Pietro Grasso. All'articolo 48, il provvedimento prevede anche un aumento del prelievo erariale su slot e VLT, una nuova sanatoria per le agenzie di scommesse collegate a bookmaker esteri, nuove gare per le scommesse, il bingo e il gioco online. MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password