Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/12/2016 alle ore 18:12

Attualità e Politica

22/12/2015 | 15:48

Legge di stabilità, Bencini (Gruppo Misto): «Divieto di pubblicità dei giochi in tv è un primo passo ma non è sufficiente»

facebook twitter google pinterest
Legge stabilità Bencini Misto pubblicità giochi

ROMA - «Sicuramente ciò che è stato fatto in questa legge di stabilità non è sufficiente, ma è un primo passo: già togliere la pubblicità dalle 9 della mattina alle 22 della sera sui canali pubblici e privati è un passo sicuramente importante» e «toglierla su tutte le reti, come è stato scelto di fare, è ovviamente una cosa positiva, altrimenti, se l'avessimo tolta solo sulle reti pubbliche, vi sarebbe stata una concorrenza sleale». Lo ha detto, intervenendo in Aula al Senato, nel corso della discussione sulla questione di fiducia sulla manovra, la senatrice Alessandra Bencini (Gruppo Misto). MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password