Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/12/2016 alle ore 12:50

Attualità e Politica

25/11/2015 | 11:11

Legge di stabilità, Lenzi (PD): «Decreto Balduzzi, abrogato inserimento del gioco patologico nei LEA»

facebook twitter google pinterest
Legge stabilità Lenzi PD gioco patologico LEA

ROMA - La legge di stabilità, al comma 313, abroga anche la parte del decreto Balduzzi che pone, per la revisione dei livelli essenziali di assistenza, «uno specifico riferimento alle prestazioni di prevenzione, cura e riabilitazione rivolte alle persone affette da sindrome da gioco d'azzardo patologico». Lo ha ricordato Donata Lenzi (PD), relatrice per quanto concerne le parti del disegno di legge di stabilità afferenti alle materie di competenza della Commissione Affari Sociali alla Camera. 
Il comma 313 prevede che «la definizione e l'aggiornamento dei LEA siano effettuati con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri su proposta del Ministro della salute, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze, d'intesa con la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano e previo parere delle competenti Commissioni parlamentari». Inoltre, «il Ministro della salute, entro il 31 dicembre di ogni anno, presenta alle Camere una relazione sullo stato di attuazione» della revisione dei livelli essenziali di assistenza sanitaria. Infine, l'articolo 5 del decreto Balduzzi - che prevedeva di aggiornare i livelli essenziali di assistenza con riferimento  alle  prestazioni di prevenzione, cura e riabilitazione rivolte alle persone affette da ludopatia, intesa come patologia che caratterizza i soggetti  affetti da sindrome da gioco con  vincita  in  denaro - «è abrogato». MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

sisal matchpoint roma we all football

Sisal Matchpoint e AS Roma insieme per We All Football

06/12/2016 | 12:40 ROMA – Sisal Matchpoint e AS Roma valorizzano l’accordo di partnership, rinnovato anche per questa stagione, lanciando un progetto integrato di consumer engagement rivolto a tutti gli appassionati di calcio con l’obiettivo...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password