Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 09/12/2016 alle ore 12:00

Attualità e Politica

11/04/2016 | 14:41

Nasce Logico, associazione di concessionari di gioco online: Alessandro Scordari è il primo presidente

facebook twitter google pinterest
Logico gioco online Scordari

ROMA - Promuovere il gioco online come un’attività economica non solo legale ma anche legittima in uno stato moderno.  Questo l’ambizioso obiettivo di “LOGiCO”, Lega degli Operatori di Gioco attraverso il Canale Online, che si è costituita come associazione - si legge in una nota stampa - con la firma di nove tra i maggiori concessionari di gioco via web in Italia: Bet365, Betclic, Betfair, Paddy Power, PokerStars, Winga, William Hill, Sky Bet e Tombola.

L’associazione intende affermare nei confronti dei policy makers, dei media e dell’opinione pubblica, l’alto valore delle garanzie offerte dai concessionari italiani tra cui il rispetto delle linee guida sul gioco responsabile e sulla comunicazione commerciale, la tracciabilità dei flussi finanziari per contrastare i rischi di riciclaggio, la tutela dei diritti del consumatore, la vigilanza sul match-fixing e gli strumenti di prevenzione del gioco problematico a disposizione di ogni cliente per limitare, sospendere o bloccare l’accesso al gioco in qualsiasi momento lo ritenga opportuno.

I soci fondatori di LOGiCO, forti dell’esperienza sul campo e delle competenze internazionali maturate, hanno sentito l’esigenza di costituirsi in associazione di categoria, con la certezza di poter contribuire alla discussione in atto sul gioco, attraverso incontri istituzionali, campagne di comunicazione, eventi e iniziative con Università, Fondazioni e Istituti di Ricerca per la redazione e la diffusione di studi e analisi di settore.

Nell’assemblea costituente di LOGiCO sono stati votati all’unanimità Alessandro Scordari come Presidente e Marco Trucco come Vice Presidente.

“LOGiCO nasce dalla voglia di lavorare insieme per rendere il sistema del gioco online italiano un modello sempre più efficiente e sostenibile” ha dichiarato il Presidente, che prosegue “lavoreremo a stretto contatto con le Istituzioni per promuovere occasioni di confronto e di approfondimento e contribuire alla individuazione di proposte e di scelte tecniche finalizzate alla tutela del giocatore ed al contrasto dell’illegalità”.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse Civitavecchia

Scommesse, Civitavecchia: scoperti tre locali senza licenza

09/12/2016 | 10:45 ROMA - La Polizia di Civitavecchia ha scoperto tre locali che offrivano al pubblico scommesse su eventi sportivi senza autorizzazione e denuncerà il tutto all'autorità giudiziaria, per il reato di frode in competizioni...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password