Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 08/12/2016 alle ore 10:11

Attualità e Politica

18/05/2016 | 19:58

Rimpasto al MEF: i giochi restano a Baretta, a Zanetti delega su Conferenze Unificate

facebook twitter google pinterest
MEF Zanetti baretta giochi

ROMA - La partita dei giochi resta in mano al sottosegretario all'Economia Pier Paolo Baretta. Il rimpasto in corso al ministero dell'Economia, che sarà formalizzato con la firma di un decreto da parte del ministro Padoan, assegnerà al viceministro Enrico Zanetti le deleghe su Conferenze Unificate, Settore immobiliare, Demanio e Invimit, mentre lo stesso Baretta continuerà a occuparsi dell'intesa tra Governo ed enti locali sulla distribuzione del gioco sul territorio. Secondo indiscrezioni raccolte da Agipronews, una volta raggiunto l'accordo, la delega ai giochi potrebbe essere assegnata al viceministro Zanetti, mentre Baretta potrebbe avere la delega al sistema bancario. NT/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password