Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2016 alle ore 20:21

Attualità e Politica

13/01/2016 | 13:03

Operazione "The Imitation Game", Bindi (Comm. Antimafia): «Rafforzare la vigilanza sul settore del gioco online»

facebook twitter google pinterest
Operazione The Imitation Game Bindi gioco online

ROMA - Il gioco online illegale «è ormai la nuova frontiera degli affari criminali, tanto più pericolosa perchè, come dimostra anche questa ultima indagine, riesce a facilmente a sovrapporsi al sistema legale. Occorre rafforzare la vigilanza su tutto questo settore». Lo ha detto Rosy Bindi, presidente della Commissione antimafia, commentando i risultati dell'operazione "The Imitation Game". Per Bindi, le indagini di Guardia di finanza e Polizia di Stato, coordinate dalla Dda di Roma, hanno prodotto un «risultato molto significativo», rivelando «le capacità imprenditoriali di un'organizzazione che teneva insieme clan della camorra e della 'ndrangheta ed era in grado di controllare dall'estero il gioco illegale su buona parte del territorio nazionale e assicurare enormi profitti, come conferma anche il valore dei beni sequestrati». RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password