Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 10/12/2016 alle ore 20:48

Attualità e Politica

27/05/2016 | 10:36

Giochi, Passamonti (Confindustria Sgi): “Limiti orari a Bergamo anche per le scommesse: siamo alla deriva regolamentare”

facebook twitter google pinterest
Passamonti Bergamo

ROMA - Per la prima volta, anche in un grande Comune, i limiti orari per il gioco vengono imposti anche all’offerta di scommesse: il regolamento che verrà presentato oggi a Bergamo “rischia di essere l’antefatto di una deriva regolamentare che se non corretta con le indicazioni della Conferenza Unificata e con la conferma della centralità della concessione pubblica, rischia di travolgere l’intero mercato del gioco legale”. E’ quanto sottolinea ad Agipronews Massimo Passamonti, presidente di Confindustria Sistema Gioco Italia. In merito alle possibili contromisure che verranno prese dagli operatori, Passamonti aggiunge che “non si può vivere di soli ricorsi, non è possibile che un mercato così importante non solo per l’erario, ma per il presidio e il controllo garantito dall’offerta di gioco legale, sia costretto costantemente a difendersi, quando la concessione arriva dallo Stato stesso”.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse Civitavecchia

Scommesse, Civitavecchia: scoperti tre locali senza licenza

09/12/2016 | 10:45 ROMA - La Polizia di Civitavecchia ha scoperto tre locali che offrivano al pubblico scommesse su eventi sportivi senza autorizzazione e denuncerà il tutto all'autorità giudiziaria, per il reato di frode in competizioni...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password