Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/12/2016 alle ore 18:12

Attualità e Politica

09/06/2016 | 19:04

Processo Black Monkey: pm di Bologna chiede condanna per tutti gli imputati

facebook twitter google pinterest
Processo Black Monkey femia

ROMA - Condanna per tutti e 24 gli imputati, a 14 dei quali è stato contestato il reato associativo (associazione mafiosa o concorso esterno): è la richiesta di pena formulata dal pm di Bologna, Francesco Caleca, per il processo 'Black Monkey', che segue l’operazione della Guardia di Finanza che nel 2013 portò all’arresto del boss della ’ndrangheta Nicola Femia e al sequestro di 1500 slot machine truccate. Per Femia, Caleca chiede 24 anni e sei mesi di carcere, ma richieste molto pesanti sono state presentate anche per i figli di Femia, Guendalina (14 anni) e Rocco (19 anni e sei mesi), per il compagno di Guendalina, Giannalberto Campagna (15 anni), e per i due imputati di concorso esterno in associazione mafiosa, Rosario Romeo (12 anni) e Guido Torello (10 anni). Ora tocca agli avvocati di parte civile, che parleranno nella prossima udienza, fissata per le 10.30 del 14 luglio. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password