Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 09/12/2016 alle ore 16:24

Attualità e Politica

05/07/2016 | 17:17

Processo Black Monkey: giovedì 14 luglio la parola alle parti civili

facebook twitter google pinterest
Processo Black monkey parti civili

ROMA - Sistema Gioco Italia – Condindustria sit, la Regione Emilia-Romagna, l'Ordine dei Giornalisti, l'Associazione Libera dalle Mafie e il cronista-scrittore Giovanni Tizian: sono le principali parti civili ammesse al processo “Black Monkey” -  che segue l’operazione della Guardia di Finanza che nel 2013 portò all’arresto del boss della ’ndrangheta Nicola Femia e al sequestro di 1500 slot machine truccate - convocate il prossimo 14 luglio per «confermare il loro proposito di sostenere la richiesta di colpevolezza già rassegnata dal Pubblico Ministero». E' quanto si legge in una nota dell'associazione dei gestori As.Tro. «Per la rappresentanza del “gioco lecito” (unica organizzazione che ha ritenuto di sostenere la legalità attraverso un impegno diretto), il procuratore speciale designato, l'avvocato Francesco Mercadante di Velletri, esporrà i termini economici della richiesta risarcitoria avvalendosi della collaborazione del centro studi As.Tro, insieme al quale sono stati contabilizzati e aggregati i valori dei flussi di gioco illegale censiti dalla Guardia di Finanza nel corso delle indagini, poi inseriti nel fascicolo del dibattimento attraverso l’attività istruttoria», conclude la nota. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse Civitavecchia

Scommesse, Civitavecchia: scoperti tre locali senza licenza

09/12/2016 | 10:45 ROMA - La Polizia di Civitavecchia ha scoperto tre locali che offrivano al pubblico scommesse su eventi sportivi senza autorizzazione e denuncerà il tutto all'autorità giudiziaria, per il reato di frode in competizioni...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password