Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 09/12/2016 alle ore 14:20

Attualità e Politica

26/07/2016 | 15:54

Riordino giochi, Baretta (sottosegr. Mef): "Offerta da ridurre e razionalizzare, si discute esenzione norme locali per sale specializzate"

facebook twitter google pinterest
Riordino giochi Baretta

ROMA - "È necessario ridurre l'offerta e razionalizzare la distribuzione" del gioco sul territorio, "eliminandolo dagli esercizi secondari come stabilimenti balneari e alberghi" e "procedendo a una drastica riduzione delle awp in bar e tabacchi". Lo ha detto il sottosegretario all'Economia Pier Paolo Baretta nel corso di un convegno a Roma.
"Ci dobbiamo impegnare tutti a trovare il punto di equilibrio, operatori e gestori", ha continuato. "Abbiamo proposto alla Conferenza di discutere la certificazione dei punti gioco", con alcune sale "che possano non essere soggette alle norme locali. Siamo interessati alle proposte degli operatori e degli enti locali: definiamo insieme le caratteristiche di queste sale di qualità". MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse Civitavecchia

Scommesse, Civitavecchia: scoperti tre locali senza licenza

09/12/2016 | 10:45 ROMA - La Polizia di Civitavecchia ha scoperto tre locali che offrivano al pubblico scommesse su eventi sportivi senza autorizzazione e denuncerà il tutto all'autorità giudiziaria, per il reato di frode in competizioni...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password