Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 05/12/2016 alle ore 10:47

Attualità e Politica

10/06/2016 | 15:40

Scommesse, arriva la proroga: Monopoli chiedono di allungare garanzie entro fine giugno o scatterà il distacco

facebook twitter google pinterest
Scommesse bando Monopoli proroga

ROMA - Nessun riordino dei giochi in vista: il termine per bandire la gara per 15mila punti scommesse, che la Legge di Stabilità aveva fissato a partire dal primo maggio, non potrà essere rispettato. Così, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha inviato nelle ultime ore agli operatori lo schema di proroga per continuare a raccogliere gioco. “Per cause non dipendenti dall’Agenzia, non è stato ancora pubblicato il bando di gara”, si legge nel testo che Agipronews ha potuto visionare, e risulta dunque impossibile per gli operatori presentare “la domanda di partecipazione”. Per garantire la continuità della raccolta, in ragione di “superiori interessi di ordine pubblico, erariali e di tutela occupazionale, si ritiene di consentire la prosecuzione dell’attività fino alla pubblicazione del bando di gara”. Una proroga che verrà concessa però solo a chi, entro il prossimo 30 giugno, si impegnerà a partecipare al bando ed estendere le garanzie “per l’intera durata della concessione stessa (da intendersi sino al 30 giugno 2017) e per il periodo di gestione obbligatoria, nonché per un ulteriore anno successivo a tale scadenza (giugno 2018)”. Per chi non aderirà, dal prossimo 30 giugno scatterà il distacco dal totalizzatore nazionale.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password