Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2016 alle ore 20:21

Attualità e Politica

31/10/2015 | 16:31

Scommesse senza autorizzazione: sequestrati tre centri in provincia di Potenza

facebook twitter google pinterest
Scommesse senza autorizzazione: sequestrati tre centri in provincia di Potenza

POTENZA - Sono tre i centri scommesse non autorizzati sequestrati dalla Polizia nella zona di Lagonegro, in provincia di Potenza, su disposizione del Tribunale locale. L'ultimo caso proprio questa mattina a Senise. Gli agenti della Questura di Potenza hanno rilevato un locale che raccoglieva scommesse per conto di un bookmaker straniero con sede a Malta, sprovvisto di concessione governativa e di licenza per svolgere questa attività. Sotto sequestro sono finite tutte le apparecchiature tecniche (pc, maxi schermi, stampanti). Le indagini che hanno portato ai provvedimenti del Tribunale sono state condotte dalla Squadra amministrativa della Questura di Potenza per contrastare il fenomeno delle scommesse non autorizzate da parte di bookmaker esteri. I precedenti sequestri, per attività analoghe, sono avvenuti nei Comuni di Rotonda e Lagonegro. RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password