Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 05/12/2016 alle ore 16:54

Attualità e Politica

17/11/2016 | 10:48

Scommesse sportive, Germania: licenze provvisorie e nessun numero chiuso nel nuovo testo inviato all’Ue

facebook twitter google pinterest
Scommesse sportive Germania

ROMA - A partire dal primo gennaio 2018 il settore delle scommesse sportive in Germania sarà liberalizzato, togliendo il limite al numero massimo di licenze federali e consentendo agli operatori qualificati che avevano partecipato alla prima selezione nel 2012: è quanto prevede il regolamento federale inviato a Bruxelles, che adesso resterà in “osservazione” fino al prossimo 10 febbraio per eventuali osservazioni della Commissione Ue o degli altri Stati Membri. Un regolamento che era stato preannunciato già nel corso dell’ultima assemblea annuale dei rappresentanti dei Lander e che “conclude la tardiva regolamentazione del mercato delle scommesse sportive”, si legge nelle motivazioni inviate dalla Germania, mettendo fine “alla progressiva erosione del quadro normativo”. Le novità legislative faranno “chiarezza per i fornitori e i terzi partecipanti (prestatori di servizi di pagamento, mezzi di comunicazione, circoli sportivi e federazioni sportive)”, allo stesso tempo le autorità potranno avere un maggior controllo sul gioco, con indicazioni precise sulle offerte non autorizzate.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password