Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 08/12/2016 alle ore 17:35

Attualità e Politica

29/08/2016 | 15:50

Scommesse sportive: a luglio in testa Bet365 con 104 milioni (23%), Snai Cogetech segue con 56,7 milioni (12,6%)

facebook twitter google pinterest
Scommesse sportive luglio operatori

ROMA - Volumi di gioco a 451 milioni per le scommesse sportive a luglio 2016, con Bet365 che conferma la prima posizione per raccolta: le giocate effettuate tramite il bookmaker inglese con licenza italiana ammontano a 104 milioni di euro, tutti online, il 23,1% del totale come risulta ad Agipronews da dati degli operatori. Nella raccolta complessiva segue Snai-Cogetech (56,7 milioni, il 12,6%), sul podio c’è anche Eurobet (51,4 milioni, 11,4%). Dietro il terzetto di testa ci sono Sisal (42 milioni, 9,3%) Lottomatica (39,9 milioni 8,8%) e Goldbet (29,7 milioni, 6,6%), che incrementa la propria quota di mercato.

Considerando la sola raccolta in agenzia il gruppo Snai-Cogetech guida con oltre 41,4 milioni e il 22,8% del totale (182 milioni di euro), seguito da Lottomatica (27 milioni) ed Eurobet (26 milioni).

Per il solo online, Bet365 vale il 38,7% del mercato, seguita da Eurobet (25,2 milioni), Sisal (18,5 milioni), William Hill (16,2 milioni) e Snai-Cogetech (15,2 milioni). Per 888 la raccolta a luglio è stata di poco sopra i 6 milioni, da segnalare la buona performance di Betaland, che a luglio con la sola raccolta online ha toccato i 3,7 milioni.

A luglio in vincite 380 milioni di euro (84,3%), per ricavi in testa Snai-Cogetech con 12 milioni

Più di otto euro in vincita per ogni dieci giocati: il pay out medio per le scommesse sportive a luglio, secondo una stima Agipronews su dati degli operatori, è stato dell’84,3%. Su una raccolta totale di 451 milioni, oltre 380 milioni sono tornati in vincita ai giocatori, con ricavi lordi da 70,9 milioni per gli operatori, margine su cui da gennaio viene calcolato il prelievo al 18% per le scommesse in agenzia (margine a 43,9 milioni) e al 22% per l’online (margine a 26,9 milioni).

Complessivamente le tasse versate a luglio sono state di 13,8 milioni di euro, 7,9 per il gioco fisico, 5,9 milioni per quello online.

Al netto delle vincite pagate, l’operatore con il margine migliore è Snai Cogetech con 12 milioni di ricavi, seguito da Eurobet (9,3 milioni), mentre Sisal e Lottomatica sono entrambe a 8,2 milioni di euro. Considerando solo le scommesse online guida per margine Bet365 (6,6 milioni), seguita da Eurobet (2,9 milioni) e Snai-Cogetech (2,5 milioni).

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password