Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/12/2016 alle ore 12:52

Attualità e Politica

21/01/2016 | 14:50

Senato, Commissione Finanze: Marino resta presidente, il riordino dei giochi tra i temi da affrontare

facebook twitter google pinterest
Senato Commissione Finanze Marino

ROMA - Con 18 voti, Mauro Marino è stato confermato alla presidenza della Commissione Finanze del Senato: in Parlamento dal 2004, il senatore torinese del Pd era stato eletto alla presidenza della Commissione il 7 maggio 2013 e sarà affiancato dai vicepresidenti Eva Longo (ALA) - che prende il posto di Francesco Molinari (Misto) - e Franco Carraro (FI).
Nelle prossime settimane la Commissione Finanze dovrebbe riprendere l'esame delle proposte dei senatori Endrizzi (M5S), Albano (PD) e Crosio (Lega Nord) sul divieto di pubblicità (insieme alla Commissione Sanità) - di cui Marino è relatore - e della proposta di legge del senatore Franco Mirabelli (PD) sul riordino della normativa sui giochi. Inoltre è ancora rimasta in sospeso l'organizzazione di un seminario sui giochi, sul modello di quello che si è svolto alla Camera a fine novembre dello scorso anno. MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password