Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/12/2016 alle ore 18:12

Attualità e Politica

11/08/2016 | 08:59

Ticket redemption: via libera in Commissione Europea a decreto che vieta premi di importo elevato

facebook twitter google pinterest
Ticket redemption: via libera in Commissione Europea a decreto che vieta premi elevati

ROMA - Via libera dalla Commissione Ue al decreto con le modifiche per le ticket redemption, gli apparecchi senza vincita in denaro a cui possono giocare anche i minori, che ribadisce il divieto di utilizzare gli apparecchi per concorsi a premi e l’obbligo di restituire in vincita solo “oggetti di modico valore oppure tagliandi” e anche questi ultimi non possono prevedere il cambio con oggetti di importo elevato.
Al termine dello “stand still” - il periodo di tre mesi in cui gli Stati membri o la Commissione possono analizzare il testo e valutare se in linea con i trattati comunitari - non sono state mosse osservazioni che ne ritardino l’adozione, dunque il provvedimento potrà entrare in vigore nei prossimi giorni.
Il regolamento interverrà su apparecchi già presenti sul mercato, tramite “una disciplina che miri ad una valutazione ed emersione dell’esistente, nei limiti fìssati dalla norma”: il provvedimento ribadisce il divieto di "conseguire vincite in denaro" e rafforza la competenza dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli come "unica autorità amministrativa con potestà regolatoria in tema di giochi pubblici".
PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password