Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2016 alle ore 20:21

Attualità e Politica

21/09/2016 | 10:44

Giochi, Uk: indagine Gambling Commission, in Galles gioco problematico all’1,1%

facebook twitter google pinterest
Uk Gambling Commission Galles

ROMA - Il 61% degli abitanti del Galles ha partecipato a uno o più giochi d’azzardo nel corso dell’ultimo anno, il 63% tra gli uomini e il 59% tra le donne, con la National Lottery che si conferma come il prodotto più pooplare, con una partecipazione al 49% tra gli uomini e al 46% tra le donne. Sono alcuni dei dati forniti dalla Gambling Commission britannica, che ha condotto un’indagine su 4mila abitanti del Galles. National Lottery esclusa, la partecipazione al gambling tra la popolazione del Galles è del 44,2%, con un tasso di giocatori problematici all’1,1% tra i soggetti intervistati, mentre il 3,8% presentano un rischio basso o moderato di sviluppare comportamenti a rischio. I dati saranno integrati presto con altri report, il prossimo sarà sulla Scozia, mentre una ricerca con i dati complessivi incrociati sarà pubblicata la prossima primavera.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password