Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 09/12/2016 alle ore 20:28

Attualità e Politica

29/11/2016 | 15:51

Giochi, dal Comune di Aosta primo ok al regolamento su limiti orari e distanziometro

facebook twitter google pinterest
aosta giochi regolamento

ROMA - Via libera all'unanimità dalla prima e dalla terza commissione consiliare del Comune di Aosta al regolamento comunale sulle sale giochi. Il documento - 13 articoli in tutto - sarà al vaglio del Consiglio comunale del 14 dicembre: se passerà, entrerà in vigore dall'aprile 2017. Tra le limitazioni per combattere il gioco d'azzardo patologico c'è la definizione di un orario di esercizio. All'inizio le slot potranno funzionare al massimo dalle 9 alle 12, dalle 15 alle 19, dalle 21 alle 1. Orari che dovranno essere ridotti almeno di un'ora entro il primo anno, sino ad arrivare a un massimo di otto ore di funzionamento giornaliero entro i primi due anni, con specifiche ordinanze del sindaco. Come previsto dalla legge regionale per il contrasto alla ludopatia nuove sale potranno aprire a non meno di 500 metri da scuole, strutture creative e sportive, sanitarie e sociosanitarie. Nei nuovi spazi per il gioco, le macchinette inoltre devono essere collocate in un'"area separata" dal resto del locale. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse Civitavecchia

Scommesse, Civitavecchia: scoperti tre locali senza licenza

09/12/2016 | 10:45 ROMA - La Polizia di Civitavecchia ha scoperto tre locali che offrivano al pubblico scommesse su eventi sportivi senza autorizzazione e denuncerà il tutto all'autorità giudiziaria, per il reato di frode in competizioni...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password