Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 05/12/2016 alle ore 19:04

Attualità e Politica

23/06/2016 | 10:35

Giochi, Astro: “Dialogo con il territorio e compattezza dei gestori per essere attivi nei prossimi sviluppi del settore”

facebook twitter google pinterest
astro giochi

ROMA - Mantenere i due circuiti di distribuzione del gioco (generalista e dedicato), non penalizzare l’impresa che crea indotto e occupazione, ma soprattutto creare un modello di gioco “buono anche per il territorio” che nasca dall’impegno comune di imprese e Amministrazioni locali. Queste, secondo l’associazione Astro, le basi con cui affrontare lo scenario incerto del settore, in particolare per la continuità di ruoli industriali nella filiera e la risoluzione delle criticità legate al gioco. “Il costo dell’attuale situazione di incertezza - si legge in una nota dell’associazione - è stato ed è tutt’ora elevatissimo (si pensi al cambio delle apparecchiature con ingessamento delle posizioni di mercato, unite alle nuove e vecchie restrizioni orarie); nulla al cospetto del prezzo che si sarebbe pagato se la tempistica ‘anti-gestore’ avesse trovato conferma, in quanto ciò avrebbe decretato la trasformazione delle imprese di gestione in ‘servitori sottocosto’”. Ciò che alcuni chiamano “ritardo”, per Astro è “tempo conquistato dal confronto del lavoro associativo”. L’associazione, si legge ancora, “forma solo in Emilia Romagna più di 600 addetti, impiantando un ‘seme’ che, in alcuni consessi territoriali, inizia ad essere compreso come interessante alternativa alla demagogia dei distanziometri”. “L’effetto sorpresa derivante dalla compattezza di Astro” e dei suoi gestori “è la conferma della possibilità di essere artefici attivi (e non solo passivi destinatari) dei prossimi sviluppi”. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password