Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 09/12/2016 alle ore 20:28

Attualità e Politica

09/05/2016 | 17:45

Giochi, Banca popolare dell'Emilia-Romagna: un vademecum per contrastare la ludopatia

facebook twitter google pinterest
banca bper giochi ludopatia

ROMA - Un 'vademecum' - il primo in Italia nel suo genere - per informare, prevenire e avviare attività di contrasto alla ludopatia. A stilare il documento, ribattezzato ‘Vademecum Giocatori d'azzardo patologici e servizi bancari’ è l'istituto di credito modenese Bper-Banca popolare dell'Emilia-Romagna. Il 'libretto’ ha come scopo quello di informare i familiari del giocatore patologico sui principali servizi bancari e sui comportamenti che possono consentire di tutelarsi nel rispetto della normativa vigente, del diritto alla riservatezza e del segreto bancario. Il gruppo creditizio emiliano è stato una delle prime realtà bancarie a emanare nel 2013 una circolare, rivolta ai suoi 12mila dipendenti, che definisce una serie di azioni rispetto alla tematica del gioco patologico: tra queste, le carte di credito emesse da Bper che non sono utilizzabili per operazioni di pagamento presso esercizi o siti internet classificati nella categoria merceologica 'gambling', ossia gioco d'azzardo. «Siamo una Banca nazionale profondamente radicata nei territori - osserva nella nota l'amministratore delegato di Bper, Alessandro Vandelli - che ha a cuore il benessere delle comunità e si propone di promuovere lo sviluppo economico e la coesione. In questo quadro di responsabilità sociale d'impresa si collocano le iniziative che abbiamo attuato e che proseguiremo per contrastare la diffusione del gioco patologico». RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse Civitavecchia

Scommesse, Civitavecchia: scoperti tre locali senza licenza

09/12/2016 | 10:45 ROMA - La Polizia di Civitavecchia ha scoperto tre locali che offrivano al pubblico scommesse su eventi sportivi senza autorizzazione e denuncerà il tutto all'autorità giudiziaria, per il reato di frode in competizioni...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password