Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 08/12/2016 alle ore 17:35

Attualità e Politica

05/04/2016 | 13:46

Riordino giochi, Baretta (sottosegr. Mef): "Ci sarà accordo con le regioni, numero slot deve scendere"

facebook twitter google pinterest
baretta conferenza unificata giochi

ROMA - Non c’è ancora una proposta definita del Ministero dell’Economia per il riordino della distribuzione dei giochi pubblici ma c’è fiducia nella possibilità di trovare un’intesa. È quanto dichiara ad Agipronews Pier Paolo Baretta, sottosegretario all’Economia, a margine di un evento che si è tenuto in Sogei: “Ci stiamo lavorando, penso che troveremo un accordo". Secondo quanto apprende Agipronews da fonti del settore, la prossima riunione della Conferenza Unificata sarebbe fissata al 14 aprile. Uno dei temi principali per il mercato - prosegue Baretta - è la riduzione delle slot: “Bisogna ridurre del trenta per cento il numero degli apparecchi, lo dice la legge. La mia proposta è quella di scendere ad un numero di 4 o 6 slot a esercizio ma questa idea va coordinata nella proposta complessiva. Stiamo anche parlando delle caratteristiche che dovranno avere i locali, questo lo confermo. E aggiungo che chi non ha pagato la propria quota dei 500 milioni previsti dalla legge di stabilità 2015 sarà certamente perseguito". Anche i casinò sono al centro dell’attenzione istituzionale: “Chiederemo un incontro al ministro Alfano, con l’obiettivo di razionalizzare il settore, magari attraverso una società pubblica", conclude Baretta. NT/Agipro
 

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password