Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/12/2016 alle ore 18:12

Attualità e Politica

12/04/2016 | 13:01

Gioco patologico, Basso (PD): «Norme regionali hanno prodotto risultati, ma serve spinta nazionale»

facebook twitter google pinterest
basso pd

ROMA - Le norme regionali per il contrasto del gioco patologico approvate in Liguria nel 2012 «hanno consentito di adottare regolamenti molto restrittivi», che «hanno prodotto i primi risultati», ma «questo non sarebbe stato possibile senza l'importante contributo delle associazioni sul territorio»: un contributo che «deve essere incrementato attraverso una forte spinta nazionale» e «attraverso il lavoro parlamentare». Lo ha detto, nel corso di una conferenza stampa alla Camera in cui è stato presentato lo Slot Mob nazionale del 7 maggio, il deputato del Pd Lorenzo Basso, parlamentare ligure e coordinatore dell'intergruppo parlamentare sul gioco d'azzardo, nato «due anni fa, in maniera trasversale rispetto ai gruppi politici, con l'obiettivo di dare una risposta al problema del gioco patologico e di promuovere un dialogo costante col territorio». MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password