Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/12/2016 alle ore 20:34

Attualità e Politica

28/05/2016 | 16:19

Bingo: via libera in Commissione Europea a decreto con modifiche per antiriciclaggio

facebook twitter google pinterest
bingo ue

ROMA - Via libera dalla Commissione Ue al decreto con le modifiche per la gestione delle sale Bingo, con requisiti più stringenti in materia di antiriciclaggio: al termine dello “stand still” -  il periodo di tre mesi in cui gli Stati membri o la Commissione possono analizzare il testo e valutare se in linea con i trattati comunitari - non sono state mosse osservazioni, dunque il provvedimento potrà entrare in vigore nei prossimi giorni. Il decreto prevede delle modifiche alle caratteristiche dei software e delle macchine per la gestione del gioco in sala, della certificazione per i sistemi di elaborazione. «La necessità di adottare le ‘Specifiche tecniche e di funzionamento dei sistemi di gioco per la gestione del Bingo’ che formano oggetto di questa notifica - si legge nel testo notificato a Bruxelles - è legata alla valutazione dei rischi di riciclaggio e finanziamento del terrorismo nello specifico settore del gambling. Per il gioco del Bingo è emerso un profilo di rischio rilevante principalmente connesso alle specifiche tecniche degli strumenti hardware e software adottate dai soggetti della filiera». PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password