Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 10/12/2016 alle ore 20:48

Attualità e Politica

24/05/2016 | 19:00

Calcioscommesse, Letta (Arel): "Necessarie sanzioni dure e massima trasparenza"

facebook twitter google pinterest
calcioscommesse enrico letta

ROMA - "Le notizie su scommesse e combine hanno un effetto mediatico terribile. Sono necessarie sanzioni molto dure". È quanto ha spiegato Enrico Letta, segretario generale dell’Arel (Agenzia di Ricerche e Legislazione), nel corso della presentazione del Report Calcio 2016, realizzato con Figc e Pwc. "Solo creando trasparenza il sistema può attrarre investimenti", ha aggiunto Letta.

Anche da parte della Figc l'impegno alla trasparenza è costante, come ha spiegato il presidente Carlo Tavecchio: "Quando si parla di calcioscommesse si parla di poche situazioni in un mondo di partite molto vasto. La Federazione si è comunque mossa da tempo", anche in ambito non direttamentee collegato alle scommesse. "La notizia sulle partite truccate in Serie B arriva poco dopo l'approvazione da parte della Federcalcio e del Ministero dell'interno sul protocollo che prevede la certificazione antimafia per tutti i soggetti che rileveranno quote di una società. - ha ricordato Tavecchio - Prossimo passo è l'approvazione del registro dei dirigenti". LL/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse Civitavecchia

Scommesse, Civitavecchia: scoperti tre locali senza licenza

09/12/2016 | 10:45 ROMA - La Polizia di Civitavecchia ha scoperto tre locali che offrivano al pubblico scommesse su eventi sportivi senza autorizzazione e denuncerà il tutto all'autorità giudiziaria, per il reato di frode in competizioni...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password