Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/12/2016 alle ore 20:34

Attualità e Politica

25/02/2016 | 08:59

Vincite in casinò esteri, Commissione Politiche Ue del Senato rinvia l'esame del ddl

facebook twitter google pinterest
casinò esteri ddl senato

ROMA - E' stato rinviato dalla Commissione Politiche dell'Unione europea del Senato il seguito dell'esame del disegno di legge recante «Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea», approvato dal Consiglio dei Ministri poco più di un mese fa. L'articolo 5 prevede lo stop alle tasse per le vincite ottenute dai giocatori italiani nei casinò dell’Unione Europea o dello Spazio economico europeo, in seguito contenzioso nato dopo che la Corte di Giustizia Europea e le Commissioni Tributarie italiane hanno ritenuto non conforme ai principi comunitari la disparità di trattamento tra le vincite ottenute nei casinò comunitari e in quelli italiani.  Il provvedimento si compone di 22 articoli ed è volto a chiudere due procedure di infrazione, nove casi EU Pilot e una procedura di cooperazione in materia di aiuti di Stato, oltre a prevedere una razionalizzazione delle procedure di notifica in Commissione europea delle misure con cui le amministrazioni intendono concedere aiuti di Stato. FP/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password