Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/12/2016 alle ore 18:12

Attualità e Politica

16/09/2016 | 09:03

Umbria, Consiglio dei Ministri non impugna modifiche a legge regionale su gioco patologico

facebook twitter google pinterest
consiglio dei ministri giochi umbria

ROMA - Il Consiglio dei Ministri che si è riunito ieri ha deliberato la non impugnativa per la legge approvata dalla Regione Umbria a luglio sulle “modificazioni alle norme per la prevenzione, il contrasto e la riduzione del rischio della dipendenza da gioco d’azzardo patologico”.  Il testo prevede la riduzione dell’aliquota Irap applicata agli esercizi che disinstallano le slot e stabilisce a 500 metri minimi il limite di distanza da luoghi sensibili. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password