Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2016 alle ore 20:21

Attualità e Politica

04/11/2015 | 15:34

Legge di Stabilità, Endrizzi (M5S): "Presentato emendamento per vietare pubblicità dei giochi, sanzioni fino a 500 mila euro"

facebook twitter google pinterest
endrizzi legge stabilità

ROMA - "La proposta sul divieto di pubblicita dei giochi è stata incardinata nelle Commissioni Finanze e Sanità del Senato, ma il rischio concreto è che sia insabbiata come è accaduto al ddl sul gioco patologico in Commissione affari sociali alla Camera: per questo abbiamo presentato su questo tema un emendamento all'articolo 48 della legge di stabilità".
Lo ha detto il senatore del Movimento 5 Stelle Giovanni Endrizzi, primo firmatario della proposta di legge sul divieto della pubblicità dei giochi, assegnata alle Commissioni Finanze e Sanità dopo la dichiarazione d'urgenza votata dall'Aula del Senato poche settimane fa e presentata oggi in una conferenza stampa. L'emendamento chiede di aumentare al 16% il prelievo sulle slot e al 6,5% sulle VLT, oltre al divieto per ogni forma di pubblicità dei giochi, pena una sanzione da 50mila a 500mila euro, i cui proventi sarebbero da destinare alla cura e alla prevenzione del gioco patologico.
MSC/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password