Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 08/12/2016 alle ore 17:35

Attualità e Politica

26/09/2016 | 16:34

eSports: l'Ajax ingaggia Koen Weijland, campione olandese di videogames

facebook twitter google pinterest
esports ajax videogames

ROMA - Un altro asso del joypad è stato messo sotto contratto da un club di calcio. Questa volta, dopo City, Wolfsburg, Valencia, Schalke 04 e altri team internazionali è l'Ajax a ingaggiare un campione degli eSports, i tornei di videogame, affidandogli la propria casacca. La società olandese ha annunciato di aver raggiunto un accordo con Koen Weijland, che nei tornei a cui prenderà parte indosserà la maglia dei lancieri con il suo nome e il numero 39 stampati su. Weijland, che è stato diverse volte campione di Fifa, è il più famoso videogamer competitivo in Olanda. A presentarlo, in grande stile nell'Amsterdam Arena, è stato Edwin Van Der Sar, ex portiere di Juventus e Manchester United, che adesso fa il dirigente per l'Ajax: «Koen è un grande campione che ispira i giovani e ha la giusta personalità per rappresentare il nostro club - ha spiegato Van Der Sar. Lo sosterremo non solo nei tornei, ma per lui organizzeremo attività specifiche con i fan. Per l'Ajax è importante sostenere sia il footbal digitale che quello reale. Sono due mondi che possono coesistere e complementarsi a vicenda». AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password