Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2016 alle ore 20:21

Attualità e Politica

15/06/2016 | 12:30

Lotta al match-fixing: accordo tra ESSA e la Gaming Authority lituana

facebook twitter google pinterest
essa lituania match fixing

ROMA - Accordo contro il match fixing tra la Gaming Authority della Lituania e l'European Sports Security Association (Essa), l'organizzazione non profit che promuove l'integrità nel mondo dello sport e raggruppa alcuni dei principali bookmaker internazionali. Secondo i termini dell'intesa, l'Essa e l'Authority lituana attiveranno uno scambio di informazioni reciproco. In particolare, l'Essa, attraverso il monitoraggio dei bookmaker associati che operano sotto la giurisdizione lituana, si attiverà per segnalare all'authority ogni flusso sospetto di scommesse. Un accordo che si aggiunge a quelli che l'Essa ha già sottoscritto con altri enti regolatori in Europa, come la Gambling Commission in Gran Bretagna, l'Arjel in Francia e la Malta Gaming Authority. «Questo è un altro passo avanti nella lotta alla corruzione nel mondo dello sport e del betting - ha spiegato Khalid Ali, segretario generale dell'Essa - la Gaming Authority lituana ha dimostrato un grande interesse a collaborare. Condividiamo gli stessi obiettivi e spero che altri enti regolatori si decidano a cooperare con noi, per evitare che i fixers corrompano lo sport, truffando anche bookmaker e consumatori». AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password