Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/12/2016 alle ore 18:12

Attualità e Politica

07/06/2016 | 11:07

Giochi, Palumbo (Eurispes): "Fondamentali normativa su stabile organizzazione e nuovi strumenti di controllo"

facebook twitter google pinterest
eurispes giochi palumbo

ROMA - Tra le ragioni per cui le entrate erariali non crescono parallelamente alla raccolta "c'è soprattutto la carenza normativa" degli strumenti che riguardano i controlli. "Dobbiamo guardare ai settori in evoluzione per quanto riguarda l'elusione fiscale: per questo, nella legge di stabilità, sono stati introdotti nuovi strumenti di controllo per le forze dell'ordine per garantire la tutela delle entrate erariali e degli stessi contribuenti". Lo ha detto Giovambattista Palumbo, direttore dell'Osservatorio sulle Politiche fiscali dell'Eurispes, nel corso del convegno "Gaming e Fiscalità" organizzato da Lexandgaming ed Eurispes. "Nel Regno Unito è stata introdotta una normativa sulla stabile organizzazione: questa è la linea che si sta seguendo anche in Italia, per ipotizzare l'introduzione di una digital tax e per dare trasparenza normativa a un fenomeno già in atto", ha continuato. "La normativa del settore giochi è complessa e articolata", ma "nel caso dei CTD, a differenza del settore virtuale puro, una sede fissa c'è: ecco perché la legge di stabilità ha potuto introdurre il concetto di stabile organizzazione di un'attività imprenditoriale e gestoria in Italia", ha concluso. MSC/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password