Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 08/12/2016 alle ore 17:35

Attualità e Politica

16/03/2016 | 19:10

Giochi, Facebook nega iscrizione a 28enne: “Il suo cognome è Bingo, incita all’azzardo”

facebook twitter google pinterest
facebook bingo

ROMA - Non ha potuto iscriversi a Facebook con il suo cognome, giudicato non idoneo dalla policy social network perché ritenuto istigatore del gioco. La storia di Giovanni Bingo, 28enne di Tortona (in provincia di Alessandria), ha fatto il giro del web: come riportano il Corriere della Sera e Leggo, il giovane ha tentato per sette anni di convincere il colosso di Mark Zuckerberg dell’autenticità del suo cognome, inviando anche documenti. Fatica inutile, e dunque per aggirare i controlli di Faceook ha deciso di iscriversi come ‘Giovanni Binghese’. "Ho provato a iscrivermi normalmente - racconta Giovanni, che ironia della sorte, nella vita fa il croupier - ma mi è apparsa una scritta che mi impediva di procedere con la registrazione e contestualmente mi è arrivata una e-mail che mi spiegava le ragioni. Diceva che la filosofia di Facebook è quella di non incitare al gioco d’azzardo e Bingo quindi risultava parola sgradita". Giovanni non ha mollato: “Dopo qualche anno ho pensato di ritentare - continua - Ho mandato tutti i miei dati, i documenti, ma nulla di fatto, allora ho spiegato che comunque sulle home page comparivano pubblicità di altri giochi, ma mi hanno risposto che in quei casi si tratta di soldi virtuali, non reali”. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password