Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/12/2016 alle ore 20:34

Attualità e Politica

14/10/2016 | 08:45

Giochi, alla Camera interpellanza urgente su accordo Figc-Intralot: “Pubblicità indirette vanno vietate”

facebook twitter google pinterest
figc intralot scommesse camera interpellanza

ROMA - Estendere il divieto di pubblicità dei giochi anche alle forme indirette, “soprattutto per quanto riguarda le sponsorizzazioni sportive”. È quanto chiedono in un’interpellanza urgente a Matteo Renzi un gruppo di deputati del M5S, tra cui Matteo Mantero e Simone Valente. La richiesta al Presidente del Consiglio, presente nell'ordine del giorno odierno, parte dalla sponsorizzazione di Intralot alla Nazionale. “Appare inopportuno che a fare da sponsor della nazionale di calcio vista e seguita da milioni di italiani, sia una società attiva nel mondo delle scommesse, anche in ragione dei recenti scandali legati al calcio scommesse, che hanno gravemente compromesso la trasparenza e l'onestà del mondo dello sport e del calcio in particolare”, si legge nel documento. I deputati ricordano come “nella legge di stabilità 2016 sono state approvate anche disposizioni limitative della pubblicità, con riferimento sia agli orari in cui sono vietati i messaggi pubblicitari nelle tv generaliste sia ai contenuti dei messaggi stessi”. Secondo gli interpellanti la vicenda  “dimostra chiaramente che il divieto di pubblicità inserito nella legge di stabilità 2016 è facilmente aggirabile” e chiedono di “assumere iniziative normative per estenderlo anche alla pubblicità indiretta”. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password