Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 09/12/2016 alle ore 10:30

Attualità e Politica

22/04/2016 | 16:00

Uk, fusione Ladbrokes - Coral: report dell’antitrust atteso a metà maggio

facebook twitter google pinterest
fusione Ladbrokes Coral antitrust

ROMA – Slitta a metà maggio la pubblicazione del report sulla fusione tra Ladbrokes e Coral, attualmente al vaglio dell’antitrust britannico: il documento fa parte di una seconda fase di indagini chiesta dalle stesse società a inizio gennaio, la pubblicazione era stata annunciata per metà aprile, mentre il prossimo 24 giugno è il termine per la conclusione delle analisi della Competition & Market Authority (Cma).

In una prima fase delle indagini la Cma ha rilevato che l’unione delle due aziende potrebbe determinare una prevalenza degli shop di Coral e Ladbrokes in alcune aree del Paese, mettendo a rischio la concorrenza. Su richiesta dei due operatori, l’indagine è stata quindi ripresa e approfondita da un panel di esperti indipendenti.

Con la fusione - approvata dagli azionisti dei due operatori a novembre del 2015 - il fatturato della nuova società è stimato in 2,3 miliardi di sterline (circa 3,1 miliardi di euro) con un Ebitda di 392 milioni (554 milioni di euro) e circa 4 mila punti scommesse nel Regno Unito, sarebbe il più grande operatore britannico, con quasi il doppio dei negozi in più rispetto all’altro gigante delle scommesse, William Hill.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password