Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/12/2016 alle ore 09:28

Attualità e Politica

04/03/2016 | 17:15

Operazione “Gambling”, Gup Reggio Calabria rimette in libertà Giuliano (amm. Fenplay): “Esigenze cautelari attenuate”

facebook twitter google pinterest
gambling reggio calabria

ROMA - Il Gup di Reggio Calabria, Massimo Minniti, ha deciso di rimettere in libertà Vincenzo Giuliano, amministratore della società Fenplay. Il Giudice ha stabilito anche il divieto di espatrio e l’obbligo di presentarsi una volta a settimana presso la stazione dei Carabinieri più vicina al luogo di residenza. La decisione è stata presa considerando che “le esigenze cautelari risultano attenuate”. Giuliano, che era agli arresti domiciliari da dicembre, era stato coinvolto nel blitz della Procura e della DDA di Reggio Calabria del 22 luglio ed è accusato di associazione a delinquere finalizzata alla gestione di gioco non autorizzato e di altri reati. NT/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

black monkey

Processo Black Monkey: domani penultima udienza dell’anno

06/12/2016 | 20:30 ROMA  Presso la seconda sezione penale del Tribunale di Bologna inizierà domani alle ore 9,30 la penultima udienza dell'anno del processo Black Monkey, istituito in seguito all’operazione della Guardia di Finanza...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password