Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 09/12/2016 alle ore 20:28

Attualità e Politica

10/11/2016 | 13:15

Riordino giochi, Garavaglia (ass. Lombardia): "Fatti passi avanti significativi"

facebook twitter google pinterest
garavaglia riordino giochi conferenza unificata novembre

ROMA - Posizioni più vicine tra Regioni e Governo sul riordino dei giochi. È quanto si apprende al termine della Conferenza delle Regioni odierna. Rimarrebbero però perplessità riguardo la questione della classificazione delle sale (tipo "A" e tipo "B") e sulle relative distanze previste dai luoghi sensibili. Si attende ora la nuova proposta del Governo in Conferenza Unificata, ma intanto è già in programma la richiesta di una seduta straordinaria in Conferenza Regioni per la prossima settimana. "Sono stati fatti passi avanti significativi - ha commentato Massimo Garavaglia, assessore della Lombardia e Coordinatore della Commissione Affari finanziari delle Regioni, al termine della riunione - Ora si tratta di mettere insieme le esigenze del Governo e quelle delle Regioni, che sulla questione hanno una posizione molto più rigida. Ieri c'è stato un ulteriore incontro con i rappresentanti del Governo, oggi valuteremo la nuova proposta. In ogni caso lo scopo comune non è favorire l'azzardo, ma contrastarlo".

LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse Civitavecchia

Scommesse, Civitavecchia: scoperti tre locali senza licenza

09/12/2016 | 10:45 ROMA - La Polizia di Civitavecchia ha scoperto tre locali che offrivano al pubblico scommesse su eventi sportivi senza autorizzazione e denuncerà il tutto all'autorità giudiziaria, per il reato di frode in competizioni...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password