Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/12/2016 alle ore 18:12

Attualità e Politica

20/07/2016 | 19:57

Riordino giochi, Garavaglia (ass. Lombardia): «Emerse criticità politiche, non piace l'idea del condono»

facebook twitter google pinterest
garavaglia riordino giochi regioni

ROMA - «Nella riunione di oggi abbiamo discusso e analizzato la proposta del Governo sul riordino dei giochi e domani prenderemo una posizione, ma sono comunque emerse delle criticità politiche, in particolare riguardo all'idea del condono». Lo ha detto ad Agipronews l'assessore lombardo Massimo Garavaglia, coordinatore della Commissione Affari finanziari delle Regioni, al termine della riunione di oggi pomeriggio, che segue il tavolo tecnico di ieri tra Governo ed enti locali sulla redistribuzione del gioco sul territorio. L'intesa è all'ordine del giorno della Conferenza Unificata di domani e, in mattinata, il tema sarà anche sul tavolo della Conferenza delle Regioni. Tra i nodi da sciogliere c'è la definizione della classificazione delle sale in classe A e classe B: le sale che rispetterebbero alcune caratteristiche potrebbero - secondo la proposta del Governo - restare aperte nonostante le norme locali sulle distanze. AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password