Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2016 alle ore 18:16

Attualità e Politica

04/05/2016 | 16:11

Giochi, Sisal festeggia i 70 anni dalla nascita della prima storica schedina

facebook twitter google pinterest
giochi Sisal schedina

ROMA - Il Gruppo Sisal festeggia i 70 anni dalla nascita del primo concorso a pronostico legato al calcio: il 5 maggio del 1946, a solo un anno dalla fine della Seconda Guerra Mondiale, fu giocata la prima Schedina Sisal, dando così avvio al concorso pronostici abbinato alle partite di calcio, consacrato poi con il nome di Totocalcio. Stimolare lo sport e ricostruire gli impianti sportivi danneggiati dalla guerra: era la missione e la grande speranza riposta nella Schedina dai tre giornalisti sportivi - Massimo Della Pergola, Fabio Jegher e Geo Molo – che il 3 settembre 1945 fondarono Sisal, acronimo di Sport Italia società a responsabilità limitata. «I 70 anni di Sisal sono un’importante heritage che testimonia la capacità dell’Azienda di stare al passo con i tempi e di stabilire con il territorio un legame duraturo e di fiducia. La visione e la vena innovativa che hanno guidato lo spirito originario dell’Azienda sono gli stessi importanti driver che hanno ispirato la strategia di sviluppo di Sisal, oggi un grande Gruppo italiano leader nei mercati dei giochi e dei servizi di pagamento», ha detto Emilio Petrone, Amministratore Delegato del Gruppo Sisal. «Il lancio del totalizzatore fu preceduto da anni di studi, spesi alla ricerca di una formula organizzativa nuova ed originale che si adattasse alle particolarità della situazione. Ricordo che la ricerca delle innovazioni da apportare allo schema abituale dei totalizzatori calcistici in voga all’estero richiese laboriosissime sedute da parte dei dirigenti della S.I.S.A.L., cui ascende il merito di aver saputo risolvere tutti i problemi e tutte le difficoltà che ostacolavano il lancio del Totalizzatore Calcistico in Italia», ricordava lo stesso ideatore della Schedina Sisal, Massimo Della Pergola, in un pamphlet del 1948, dal titolo “Il Sisalismo”.Innovazione per tradizione: ecco l’attitudine imprenditoriale che ha dato vita a prodotti iconici diventati veri e propri fenomeni di costume, ma anche all’introduzione nelle ricevitorie Sisal dei servizi al cittadino. Un’offerta completa che ha visto affiancarsi a Totocalcio, Totip, SuperEnalotto, WinForLife, oltre cinquecento servizi di pagamento con SisalPay. Dal 1946 ad oggi, Sisal ha saputo essere protagonista del tempo libero degli Italiani attraverso un impegno costante e durevole, integrando alla propria strategia di business la responsabilità sociale intesa anche come valorizzazione del proprio patrimonio culturale. Con questa ambizione nasce il progetto Meic - Memoria, Evoluzione ed Identità Condivisa - attraverso il quale l’heritage di Sisal diventa fruibile nelle sue trasformazioni e chiave di lettura del proprio passato, presente e futuro. Saranno, dunque, diverse le iniziative che il Gruppo Sisal ha in programma di sostenere per celebrare questo Anniversario, che vanno dalla presentazione e promozione di un francobollo celebrativo, appartenente alla serie tematica “lo Sport”, dedicato al Totocalcio, emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico, in collaborazione con Poste Italiane, piuttosto che sulla prossima pubblicazione online di un sito dedicato all’archivio digitale del Gruppo Sisal.  Saranno, dunque, diverse le iniziative che il Gruppo Sisal ha in programma di sostenere per celebrare questo anniversario, che vanno dalla presentazione e promozione di un francobollo celebrativo, appartenente alla serie tematica “lo Sport”, dedicato al Totocalcio, emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico, in collaborazione con Poste Italiane, piuttosto che sulla prossima pubblicazione online di un sito dedicato all’archivio digitale del Gruppo Sisal.  RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password