Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 09/12/2016 alle ore 16:24

Attualità e Politica

27/09/2016 | 12:27

Giochi, Astro: “Contro riduzione forzata del prodotto serve progetto a misura di gestore”

facebook twitter google pinterest
giochi astro

ROMA - “Pensare di ridurre il gioco senza rinunciare ai livelli attuali di gettito è impossibile”. L’associazione Astro torna a parlare dello stallo della trattativa tra Stato ed enti locali sulla distribuzione del gioco sul territorio. “Ogni ipotesi di riduzione forzata di un prodotto affidato in concessione con determinate regole distributive, finisce per impattare sulla tenuta legale del rapporto concessorio modificato in corso l’opera”, si legge in una nota. A una situazione ‘bloccata’, Astro risponde con un approccio industriale, attraverso il progetto “Un gioco buono per il territorio” che propone “comune per comune, dalle città grandi ai piccoli paesi, di realizzare subito un nuovo gioco direttamente concordato tra rappresentanza imprenditoriale e istituzioni locali. Lo scopo del progetto è far conoscere ai sindaci l’esistenza di un ‘nuovo gioco’ che solo i gestori (o quanto meno molti di essi) possono allestire”. L’associazione sottolinea ancora una volta l’importanza di tale figura: “Solo il gestore ha interesse a disinnescare subito il conflitto tra Stato ed Enti Locali, per recuperare nel suo territorio una dimensione di imprenditore accettato, che gli consenta di presentarsi come operatore artefice di un modello di installazione/gestione delle AWP già concordato con i Comuni”. RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse Civitavecchia

Scommesse, Civitavecchia: scoperti tre locali senza licenza

09/12/2016 | 10:45 ROMA - La Polizia di Civitavecchia ha scoperto tre locali che offrivano al pubblico scommesse su eventi sportivi senza autorizzazione e denuncerà il tutto all'autorità giudiziaria, per il reato di frode in competizioni...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password