Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 09/12/2016 alle ore 10:30

Attualità e Politica

23/05/2016 | 14:09

Giochi, Bindi (Comm. Antimafia): “Forse legislazione poco rigorosa”

facebook twitter google pinterest
giochi bindi

ROMA - “La mafia delle stragi di 24 anni fa è stata piegata e sconfitta dai magistrati, dallo Stato e dalla reazione della società. Ma la mafia esiste ancora, e fa prevalentemente affari”. Così Rosy Bindi (Pd), presidente della commissione antimafia, nel suo intervento ad Agorà, su Rai3. “Le mafie di oggi - ha aggiunto - fanno affari e aprono varchi anche in una legislazione verso la quale, forse, siamo stati poco rigorosi e penso agli appalti, all'utilizzo dei fondi europei, al settore dei giochi legali, alla sanità”. RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password