Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2016 alle ore 20:21

Attualità e Politica

01/12/2016 | 13:37

Limiti orari a Firenze, Tar Toscana accoglie ricorso di una sala giochi: “No a sospensione dell'attività”

facebook twitter google pinterest
giochi firenze tar toscana limiti orari

ROMA - Il Tar Toscana ha annullato con un provvedimento urgente la sospensione dell’attività prevista per il 4 dicembre nei confronti di una sala giochi di Firenze, sanzionata per la seconda violazione sui limiti orari previsti dal regolamento comunale. “La misura sanzionatoria irrogata con il provvedimento emesso in data 23 novembre 2016 - si legge nel decreto - avrebbe integrale esecuzione per la data ivi indicata, prima della camera di consiglio che, nel rispetto dei termini a difesa dell’amministrazione, non può essere fissata in data anteriore a quella del 21 dicembre 2016”. Considerato che “non sussistono ragioni di urgenza, a tutela dell’interesse pubblico coinvolto” e che tale interesse “potrà essere soddisfatto anche mediante la sua esecuzione differita”, il Tar sospende l’esecuzione del provvedimento. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password