Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 05/12/2016 alle ore 19:04

Attualità e Politica

20/10/2015 | 19:46

Legge di stabilità, Renzi: "Sui giochi M5S mente, aspetti almeno il testo"

facebook twitter google pinterest
giochi legge stabilita renzi

ROMA - "Quanto ai giochi, almeno si aspetti di leggere la norma! Vediamo se qualche deputato grillino, tra una scia chimica e l'altra, si accorgerà di aver detto menzogne. Magari chiederanno persino scusa, lo scopriremo solo vivendo". Lo scrive il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, in un lungo post pubblicato su Facebook dove commenta le anticipazioni sulla legge di stabilità. Il riferimento è alle polemiche degli ultimi giorni del Movimento 5 Stelle in merito ai provvedimenti sui giochi che la norma potrebbe prevedere.
Nella bozza della legge di stabilità 2016 diverse misure riguardano i giochi: l'aumento del prelievo per slot e VLT, una nuova sanatoria per i punti scommesse collegati ai bookmaker esteri e le gare per scommesse, bingo e gioco online. Il Governo ha già chiarito che nella manovra non c'è nessuna nuova licenza per le slot machine, ma l'esatto contrario: le licenze in scadenza per alcuni giochi vengono messe a gara, invece di essere semplicemente prorogate, con un incasso stimato di 500 milioni. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password