Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/12/2016 alle ore 20:34

Attualità e Politica

03/06/2016 | 11:07

Giochi, Napoli: dietrofront del Comune, rinviato di 60 giorni regolamento sui limiti orari

facebook twitter google pinterest
giochi napoli regolamento orari

ROMA - E’ stata rinviata di 60 giorni l’ordinanza che disciplina gli orari di apertura e di esercizio delle sale da gioco a Napoli. L’entrata in vigore del regolamento - approvato dal Consiglio comunale lo scorso dicembre e per il quale il Sindaco ha emanato un'ordinanza di attuazione due mesi fa - era prevista per domani, ma proprio nelle ultime ore il Comune ha optato per lo slittamento. Due le considerazioni che hanno spinto Palazzo San Giacomo al rinvio: la decisione del Tar Campania (attesa per la seconda decade di giugno) sui ricorsi già presentati dagli esercenti delle sale da gioco, e l’imminente tavolo interistituzionale che il Comune condurrà con Prefettura e Questura. Un incontro che, spiegano ad Agipronews dal Municipio, è stato richiesto per armonizzare le competenze di ciascuno dei soggetti nel rilascio delle autorizzazioni per le sale, e per studiare in maniera più approfondita il fenomeno e capirne gli impatti sulla popolazione. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password