Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 08/12/2016 alle ore 17:35

Attualità e Politica

07/10/2016 | 11:53

Uk, stretta del Governo sui giochi: stop alle pubblicità durante il giorno

facebook twitter google pinterest
giochi pubblicità scommesse

ROMA - Stretta sulla pubblicità per i giochi nel Regno Unito. La patria delle scommesse, riporta l'edizione di oggi del Times, si prepara al divieto assoluto degli spot durante la fascia oraria giornaliera. La legislazione britannica prevede già un "coprifuoco" prima delle 9 di sera, ma con alcune eccezioni: durante il giorno sono ammesse le pubblicità del bingo e quelle delle scommesse, se mandate in onda durante i break pubblicitari di eventi sportivi in diretta. Le preoccupazione delle fonti governative riportate dal Times è che la ricchissima offerta calcistica televisiva, spalmata praticamente su tutta la settimana, possa sovraesporre bambini e adolescenti a messaggi pubblicitari sulle scommesse. A sollevare la questione, sempre secondo il Times, sarebbe stato il Dipartimento della Cultura. «Così come stanno le cose - ha rivelato una fonte governativa al quotidiano britannico - i siti di scommesse possono tranquillamente pubblicizzare i loro prodotti per tutto il week end». Le nuove disposizioni in materia di pubblicità potrebbero essere inserite nella misura di legge che il Governo sta studiando per ridurre il numero e la puntata massima delle FOBTS (Fixe Odds Betting Terminals), i terminali installati nei betting shops che permettono scommesse virtuali e giochi da casinò. AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password